ENOS I – Sauvignon vigne vecchie – Tenuta Montauto

26,00

Uva:
100% Sauvignon (vecchie vigne)

Vigneti:
Le uve provengono da vigneti di 40 anni, gestiti con metodo biologico.
Il terreno si trova a 200 m sul livello del mare ea 10 km dalla costa in
parte meridionale della provincia di Grosseto, nell’entroterra della Maremma.
Il terreno è prevalentemente argilloso e sassoso ed è caratterizzato da taglienti
variazioni di temperatura tra il giorno e la notte.

Sistema:
Cordone speronato alto per favorire l’ombreggiamento durante le brughiere estive
ed evitare ossidazioni indesiderate, con 3300 ceppi per ettaro.

Vendemmia:
Quando le uve sono mature, vengono selezionate e raccolte manualmente.
La vendemmia avviene nell’ultima decade di agosto, a partire
la mattina molto presto per garantire una temperatura fresca quando il
le uve vengono portate in cantina e per abbassare il rischio di indesiderati
fermentazione.

Vinificazione:
Pressatura soffice dell’uva intera. Decantazione per 36 ore, fermentazione
in vasche di acciaio inox a temperatura costante di 16 ° C.

Vino:
Giallo paglierino con sfumature verdoline. Il naso si apre con grazia e
elegantemente con note di frutta esotica (frutto della passione) e tracce di pietra focaia.
Al palato i sapori sono freschi e lineari, intrecciati con una consistenza vellutata
e un finale sapido, armonico e persistente.

Descrizione

Uva:
100% Sauvignon (vecchie vigne)

Vigneti:
Le uve provengono da vigneti di 40 anni, gestiti con metodo biologico.
Il terreno si trova a 200 m sul livello del mare ea 10 km dalla costa in
parte meridionale della provincia di Grosseto, nell’entroterra della Maremma.
Il terreno è prevalentemente argilloso e sassoso ed è caratterizzato da taglienti
variazioni di temperatura tra il giorno e la notte.

Sistema:
Cordone speronato alto per favorire l’ombreggiamento durante le brughiere estive
ed evitare ossidazioni indesiderate, con 3300 ceppi per ettaro.

Vendemmia:
Quando le uve sono mature, vengono selezionate e raccolte manualmente.
La vendemmia avviene nell’ultima decade di agosto, a partire
la mattina molto presto per garantire una temperatura fresca quando il
le uve vengono portate in cantina e per abbassare il rischio di indesiderati
fermentazione.

Vinificazione:
Pressatura soffice dell’uva intera. Decantazione per 36 ore, fermentazione
in vasche di acciaio inox a temperatura costante di 16 ° C.

Vino:
Giallo paglierino con sfumature verdoline. Il naso si apre con grazia e
elegantemente con note di frutta esotica (frutto della passione) e tracce di pietra focaia.
Al palato i sapori sono freschi e lineari, intrecciati con una consistenza vellutata
e un finale sapido, armonico e persistente.